Etiopia

La scuola materna di Makanissa (Addis Abeba) è gestita dalle Suore della Consolata di Torino. Il progetto di aiuto a distanza in questa Missione è mirato al sostegno sia del bambino sia della sua famiglia. In questa scuola molti bambini sono figli di lebbrosi o di gente che vive in un campo profughi vicino alla Missione. Le suore conoscono le diverse problematiche delle varie famiglie, e si adoperano per fornire loro un aiuto. Ad ogni famiglia viene data una quota mensile, che dipende dal numero dei membri e dalle proprie problematiche. Le famiglie possono essere ad esempio aiutate nelle riparazioni della casa, nell'avviare piccole attività, aprire qualche piccolo negozietto o ad acquistare vitelli. Oltre alla quota mensile fissa, al bambino viene pagata la scuola, la divisa scolastica, la tuta per lo sport, i libri, i quaderni, e tutto il necessario. In caso di malattia, sia del bambino sia dei familiari, vengono pagate tutte le spese mediche. Quando una famiglia riesce a rendersi autonoma, e sempre di comune accordo, gli aiuti vengono gradualmente ridotti e trasferiti ad altre famiglie bisognose. Attualmente sono aiutati circa 34 bambini.