ADOZIONI A DISTANZA...

...PERCHÉ ?

Perchè potrai migliorare la vita di un bambino e della comunità in cui vive, aiutandoci ad assicurargli istruzione, cure mediche, acqua potabile, cibo e vestiario.

Bastano 50 centesimi al giorno, metà del costo di un caffè.

Il progetto “Adozione a Distanza” costituisce uno strumento di sostegno a bambini in stato di necessità ed alle loro famiglie, con particolare riguardo all'alfabetizzazione.
Le precarie condizioni socioeconomiche costringono le famiglie a concentrare tutte le loro energie nel lavoro nei campi o nelle grandi città a scapito della scolarizzazione dei bambini, poiché il sostentamento di nuclei familiari spesso molto numerosi non permette ai genitori di pagare la scuola dei figli.

Il sostegno a distanza risponde ai bisogni primari dei bambini (il diritto allo studio, alla salute, al cibo, al vestiario) direttamente nel contesto in cui vivono.
Lavoriamo per rendere le comunità e le popolazioni locali autonome nel portare avanti i nostri progetti per migliorare la salute, l'educazione e la protezione dei bambini da situazioni di sfruttamento.

In questo modo l'Adozione a Distanza crea un cambiamento che è sostenibile nel tempo e può spezzare il ciclo della povertà anche per le generazioni future.

COSA RICEVERAI: la sua foto ed una breve relazione sulle sue condizioni. Potrai richiedere l'attestato fiscale con il resoconto delle tue donazioni, così potrai usufruire dei benefici fiscali previsti dalla legge.

COME FUNZIONA: aderendo all’Adozione a Distanza, verrai abbinato ad un bambino in uno dei Paesi dove il programma è attivo.
La scelta del bimbo viene fatta seguendo le priorità indicate dai nostri referenti che lavorano sul campo a diretto contatto con le comunità coinvolte.
Potrai comunque esprimere la preferenza verso uno paese specifico fra quelli in cui opera l'Associazione.

Grazie a persone come te abbiamo realizzato Adozioni a Distanza in missioni e parrocchie dove vi sono strutture scolastiche nei seguenti Paesi:

  • ETIOPIA
  • GUINEA BISSAU
  • TANZANIA
  • BRASILE
  • UGANDA

Oltre all'adozione di un bambino, abbiamo implementato anche l'Aiuto alle Famiglie per aiutare, appunto, famiglie in difficoltà ad uscire dallo stato di necessità e nel tempo a crearsi una fonte di reddito.

I NOSTRI REFERENTI LOCALI sono:

- Missionari/e della Consolata di Torino

- le Suore Orsoline di Gandino (BG)

- le Suore Francescane di Cristo Re

- i Sacerdoti Diocesani dell’Arcidiocesi di Addis Abeba ed Eparchia di Emdibir

A garanzia della trasparenza della tua donazione e del nostro operato, quanto da te versato viene totalmente devoluto alla Missione. Le spese di segreteria, cancelleria e altro sono sostenute dai soci della nostra Associazione.

Quanto ricevuto dalle Missioni e dalle Parrocchie viene esclusivamente utilizzato per i bambini adottati e per i costi di gestione del progetto (acquisto libri, salari dei docenti, manutenzione delle scuole), in questo modo si aiuta l'intera comunità nella crescita socio-educativa e culturale.

Attraverso il nostro giornale trimestrale PARLIAMO AFRICA potrai inoltre essere costantemente aggiornato su nostri progetti.

QUOTE ANNUALI:

  • € 250,00 per l'aiuto alla famiglia + € 15,00 per abbonamento al Giornale
  • € 250,00 per adozione in Brasile + € 15,00 per abbonamento al Giornale
  • € 150,00 per adozione in tutte le altre missioni + € 15,00 per abbonamento al Giornale

COME ADERIRE?

Puoi compilare la scheda di adesione che scarichi cliccando QUI o contattarci direttamente utilizzando i recapiti che trovi in fondo alla pagina.

 

“L’educazione è l’arma più potente che si possa usare per cambiare il mondo” (N. Mandela)

Sottocategorie

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.